Fabrizio Corona può tornare a lavorare ea usare i social

Bruno Cirelli
Mag 15, 2018

Lo ha deciso il giudice della Sorveglianza di Milano Simone Luerti, che ha modificato alcune prescrizioni disposte in precedenza per l'ex "re dei paparazzi".

Fabrizio Corona potrà tornare ad usare i social network senza rischiare una denuncia per evasione (reato che comprende qualsiasi violazione delle prescrizioni di un giudice penale). A prendere la decisione è stato il giudice di sorveglianza Simone Luerti, il quale ha annotato come motivazione il buon andamento del processo terapeutico affrontato dal fotografo, quindi ha spiegato che per la sua totale riabilitazione l'utilizzo dei social network è fondamentale: "l'elemento pubblicitario e mediatico è una componente essenziale della sua peculiare attività".

Soddisfatti i legali di Corona. "Era ciò che speravamo", queste le loro parole a commento della decisione odierna del tribunale.

Nei mesi scorsi, la Procura generale di Milano aveva chiesto la revoca dell'affidamento terapeutico concesso a Corona perché, subito dopo essere uscito dal carcere, aveva violato le prescrizioni dell'affidamento postando contenuti sia sul suo profilo Facebook che su quello Instagram.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE