Anche le suore di clausura potranno usare i social: "Ma con discrezione"

Bruno Cirelli
Mag 15, 2018

Nessuna chiusura, anzi: le suore di clausura devono usare i mezzi di comunicazione sociale "con sobrietà e discrezione, non solo riguardo ai contenuti ma anche alla quantità delle informazioni e al tipo di comunicazione".

I precedenti casi di suore sui social - Il fenomeno delle suore che utilizzano i social era esploso già anni fa spaccando l'opinione pubblica. "Mi ha fatto troppo ridere: non si capiva se queste suore fossero tutte attorno al Papa perché non avevano mai visto un Papa o non avevano mai visto un uomo", aveva ironizzato.

I mezzi di informazione possono essere usati anche dalle monache di clausura, ma con molta parsimonia.

"Si può, infatti, svuotare il silenzio contemplativo quando si riempie la clausura di rumori, di notizie e di parole".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE