Nedved: "Le polemiche hanno acceso la Juventus, noi siamo degli animali"

Rufina Vignone
Mag 14, 2018

"Ma quest'anno le critiche ci hanno dato qualcosina in piu' per tirare fuori la rabbia che serviva per vincere questo scudetto".

Dopo la conquista del settimo scudetto consecutivo da parte della Juve, Pavel Nedved rende onore agli sconfitti: "Il Napoli è stato bravissimo, ci ha dato uno stimolo in più".

Il dirigente juventino non nasconde che è stato molto complicato conquistare il titolo: "Le motivazioni dei giocatori erano soprattutto in Champions League e si è visto dalle prestazioni che hanno fatto". Il ceco ha voluto svelare anche alcune cose sul futuro della squadra: "Senza Gigi Buffon sarà difficile. A inizio anno ho percepito nel nostro ambiente che non c'era la carica giusta, il che dopo sei scudetti è normale, ma poi è cresciuta la volontà di dimostrare di poter essere più forti degli altri". E i complimenti vanno fatti anche alla Juve. "Il campionato? Noi siamo animali, vogliamo vincere tutte le partite, poi se c'è qualcuno più bravo di noi, applaudiamo". Sappiamo che e' impossibile ma cerchiamo di vincere tutto, non bisogna mollare niente. "Magari è successo al Napoli che si è concentrato solo sul campionato, noi non abbiamo snobbato nemmeno la Coppa Italia". "Qui - prosegue Nedved - lavoriamo ogni giorno per ottenere dei risultati e questa Juve e' una leggenda, vincere cosi' tanto e' una cosa disumana". Manca pero' la ciliegina della Champions, fin qui sempre sfuggita. Poi se gli altri sono più bravi pazienza, dobbiamo applaudirli.

Il sogno resta la Champions League: "Siamo stati bravi in questi anni, arrivare due volte in finale vuol dire saper stare li con i più forti. Sono loro che sfruttano il lavoro di tutta la società". Se dovesse decidere di lasciare il calcio sarebbe sicurametne difficile per tutti.

Con ogni probabilità Buffon appenderà le scarpette al chiodo al termine del campionato: "Siamo arrivati insieme nel 2001, lui è una leggenda del calcio italiano. Creerà un gruppo vincente ed è la persona di cui avete bisogno in questo momento". "Confermo che resterà, ora però ci dobbiamo godere questi giorni".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE