Mogliano (Treviso), bimba giù dal terrazzo: arrestata la mamma

Bruno Cirelli
Mag 14, 2018

La piccola è ricoverata nel reparto di Chirurgia pediatrica dell'ospedale di Treviso.

Il mistero resta sul caso di Mogliano Veneto: da un alto alcune fonti di stampa danno per certa che la donna arrestata soffra di problemi psichici, mentre tutt'altre non ne fanno accenno e spiegano per la bimba potrebbe essere semplicemente sfuggita dall'attenzione dei due genitori. La madre, che avrebbe problemi di natura psichica, e' stata arrestata al termine di accertamenti e interrogatori.

Il pubblico ministero ha anche effettuato ieri, poche ore dopo che la piccola è stata soccorsa, un sopralluogo per sincerarsi di persona dell'ambiente in cui sarebbe avvenuta la sequenza che, solo grazie al manto erboso che ha attutito la caduta, non è terminata in tragedia. A far scattare il campanello d'allarme nei carabinieri, però, era stato lo strano atteggiamento assunto dalla signora dopo il grave episodio della figlioletta. La donna è stata sentita dai militari e poi arrestata.

Il vero punto inquietate della vicenda è che i carabinieri quasi da subito hanno sospettato della madre della piccola di 3 anni: la Procura poi, ritenendo fortemente sospetta la donna, ha deciso questa mattina di arrestarla con l'accusa gravissima di tentato omicidio della piccola figlia.

Gravissimo incidente ieri nel primo pomeriggio a Mogliano, nella frazione di Zerman. Una bimba di 8 anni si era sporta troppo dalla finestra ed era caduta, finendo sul tendone del bar al pianterreno.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE