Giulia De Lellis e Andrea Damante sono tornati insieme?

Ausiliatrice Cristiano
Mag 14, 2018

Dopo il nome di Marta Pasqualato, secondo voci di corridoio, a farle compagnia, sul trono, ci sarà Giulia De Lellis.

Brutto momento per Giulia De Lellis dopo la separazione da Andrea Damante. Insomma, la ragazza non ha totalmente chiuso all'ipotesi, che quindi resta ancora in piedi: se ne parlerà, probabilmente, al termine dell'estate. La De Lellis ha anche ribadito, giusto la settimana scorsa, che la storia con il suo ex fidanzato era conclusa e aveva invitato i fan a farsene una ragione.

Una presunta amica della De Lellis ha provato a spiegare al settimanale Nuovo Tv cosa fosse successo tra i due: "La verità è che Giulia e Andrea erano in crisi già da tempo, nonostante le foto sui social network in cui erano abbracciati che abbiamo visto negli ultimi mesi". Sono tanti, tantissimi i fan che sperano di rivedere Andrea e Giulia di nuovo fidanzati ma le possibilità sono piuttosto remote. Quanto ai motivi della fine della storia d'amore si è limitato ad abbozzare meccanismi che non funzionavano più e che li avrebbero spinti a lasciarsi.

Il motivo, apparentemente, sarebbe da ricercarsi in un tradimento da parte di Damante, il quale però ha sempre smentito e dichiarato che si trattava di notizie false. In molti non sono riusciti a spiegarsi il rapido declino dell'unione tra i due, passati da un'avventurosa vacanza insieme in Africa, all'addio definitivo. Va segnalato, infatti, che la De Lellis è rimasta a vivere a Verona - dove ha nuovi e preziosi amici - e ha affittato un appartamento a cento metri di distanza da quello di Damante.

Andrea Damante è nato il 9 marzo 1990 in Sicilia sotto il segno zodiacale dei Pesci, è alto 1 metro e 84 centimetri, capelli ed occhi castani. Che frequentano gli stessi posti.

"In questa situazione nessuno parla perché non conviene, elementare no? Damante mi rivede l'anno del mai... ma questo lui lo sa bene e ora lo sapete anche voi".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE