Scossa di terremoto in Lunigiana

Bruno Cirelli
Mag 12, 2018

Diversi i comuni nell'area di dieci chilometri dall'epicentro il più grande dei quali è Francavilla di Sicilia con meno di 4mila abitanti. Come riportato dall'INGV (Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia), la scossa ha visto il suo epicentro nel punto di coordinate geografiche corrispondenti a latitudine 37.98 e longitudine 15.16, con ipocentro individuato ad una profondità di 18 km.

Una serie di scosse di terremoto a distanza ravvicinata l'una dall'altra hanno colpito nel primo pomeriggio la provincia di Messina.

La scossa di terremoto è stata avvertita anche nei Comuni di Sant'Alfio, Zafferana, Santa Venerina, Giarre, Mascali e Riposto. Fortunatamente non si registrano per il momento danni a cose e/o persone.

Uno sciame sismico si è attivato circa un'ora fa sui Peloritani.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE