Orecchio coltivato nel braccio impiantato a soldatessa

Barsaba Taglieri
Mag 11, 2018

Un orecchio nuovo grazie ad un rivoluzionario intervento chirurgico.

La giovane donna aveva perso l'orecchio in un incidente stradale, qualche anno fa, in seguito allo scoppio di uno pneumatico della sua automobile.

[App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui, Ladyblitz - Apps on Google Play]La cartilagine l'avevano prelevata dalle sue costole, quindi l'hanno "coltivata" nel suo avambraccio, tutto l'intervento è un capolavoro di ingegneria biomedica eseguito al William Beaumont Army Medical Center di El Paso, in Texas.

Invece di impiantare una protesi dell'organo, i medici militari hanno deciso, di comune accordo con la soldatessa, di ricostruire un nuovo orecchio, sperimentando una procedura innovativa. Lo scoppio, che aveva balzato la donna fuori dall'autovettura, le aveva causato anche un forte trauma alla testa e la perdita del suo orecchio. E non si tratta di un semplice orecchio, ma di organo "coltivato", fatto crescere su cartilagine. La soldatessa diciannovenne è riuscita a riprendersi dopo diversi mesi di opportuna riabilitazione ed ha incominciato a pensare ad un possibile miglioramento del suo udito e del suo aspetto estetico.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE