Jet israeliani in Siria, a sud di Damasco avvertite esplosioni

Bruno Cirelli
Mag 9, 2018

Almeno 9 combattenti filo-regime sono stati uccisi da un missile israeliano in un'area vicino Damasco. La notizia è stata riportata dai media siriani. Ieri la tv siriana, riferendo dei raid israeliani, aveva sottolineato che la difesa anti-aerea ha distrutto due missili. Secondo l'agenzia di stampa Sana l'attacco sarebbe avvenuto a nella campagna di Kisweh nel sud della capitale.

Il bombardamento avrebbe provocato anche un certo numero di feriti, alcuni dei quali gravi, sostiene ancora l'Osservatorio siriano per i diritti umani, ong vicina all'opposizione al regime di Bashar al-Assad. Israele non ha rilasciato commenti ma intanto l'esercito ha lanciato l'allarme sicurezza sul Golan.

Rimane alta la tensione tra Israele e Iran, che da diversi mesi si sta concentrando sul territorio della Siria.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE