Hyundai IONIQ Electric: l'auto più efficiente d'Europa

Paterniano Del Favero
Mag 9, 2018

Hyundai IONIQ EV è l'auto più efficiente in termini di costi di gestione fra tutti i modelli attualmente disponibili in Europa.

La Ioniq Electric ha sbaragliato la concorrenza grazie ad un'efficienza di 47,38 grammi di CO2 per kg, con un costo di gestione di 0,02 euro al chilometro, per una spesa annua totale di 385,49 euro. Lo studio ha analizzato il costo di gestione della auto in base alla quantità di energia utilizzata e di CO2 prodotta ipotizzando una percorrenza annuale di 12.000 miglia, oltre 19.000 chilometri.

Per i veicoli elettrici come IONIQ, Sust-It ha preso in considerazione le emissioni di anidride carbonica prodotte per generare l'energia elettrica utilizzata durante un ciclo completo di ricarica.

La berlina coreana è la prima auto del mondo che viene proposta in tre differenti alimentazioni: elettrica, ibrida e ibrida plug-in.

Questo modello una pietra miliare della strategia green di Hyundai, i risultati ottenuti nelle numerose comparative ne danno ulteriore dimostrazione. La stessa vettura ha inoltre ottenuto alcuni mesi fa le cinque stelle per l'eco-compatibilità (insieme soltanto ad altre quattro auto, su 105 analizzate) nell'EcoTest ADAC: il valore evidenziato in quell'occasione è stato di un'efficienza media di 14,7 kWh per 100 km.

La ragione di un'efficienza particolarmente alta si ritrova soprattutto nella progettazione di powertrain e carrozzeria.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE