L'offerta di Di Maio manda in pezzi il centrodestra

Ausiliatrice Cristiano
Mag 8, 2018

Comunque vada sarà un successo per Matteo Salvini, che da subito, dopo il successo del 4 marzo e il clamoroso sorpasso su Forza Italia, puntava sul voto per consolidare il trend, cavalcare l'onda e divenire il leader della nuova destra sovranista in Italia. Berlusconi invece teme la sua emarginazione politica e, con questa paura, non è intenzionato a fornire appoggi esterni a un governo nato senza Forza Italia; prima delle riunione di stasera, Anna Maria Bernini e Maria Stella Gelmini hanno dichiarato che Di Maio sta solo compiendo l'ennesimo tentativo per dividere l'area di centrodestra appositamente per "nascondere le sue debolezze".

I leader del centrodestra ieri si sono ritrovati a Palazzo Grazioli, dove sarebbe stata ribadita la linea dell'unità della coalizione.

Un governo del centrodestra.

Milano, 7 mag. - Per il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, la scelta del segretario della Lega, Matteo Salvini, di non rompere il centrodestra è "saggia" ed è "la stessa scelta che consente alla Regione Lombardia di governare bene, quindi penso che sia un valore aggiunto l'unione del centrodestra". "Le forze politiche sono responsabili di quello che accadrà domani".

Però Berlusconi, come Renzi, voterebbe il governo di tregua, o istituzionale, che il presidente Mattarella potrebbe varare dopo aver sentito, per tutta la giornata di oggi, i rappresentanti dei partiti (venti minuti a testa, cominciando, alle ore 10, dal M5s). La disaffezione alle istituzioni della Repubblica...

Lo stallo per la formazione del governo potrebbe essersi sbloccato.

Civettini si è soffermato più volte sulle lunghe liste di attesa delle visite specialistiche della sanità trentina che portano i cittadini all'esasperazione, ma anche alla mancanza di sostegno per i disabili.

La squadra presentata da Mattarella avrà lo scopo di occuparsi soprattutto delle scadenze in ambito economico, in particolare la legge Finanziaria con cui si dovrebbe bloccare l'aumento dell'Iva.

"Noi proponiamo un governo politico con la Lega su alcuni punti, ma via Berlusconi" dice Luigi Di Maio a Lucia Annunziata. Verso di lui la fiducia è massima e Gentiloni ha garantito che i dem prenderanno "in considerazione positivamente in ogni modo" la proposta del capo dello Stato. Matteo Salvini ha chiesto al Capo dello Stato Sergio Mattarella l'incarico di formare un esecutivo per risolvere i problemi del Paese. Per l'ex ministro era infatti necessaria una discussione, così da "mettere a nudo le loro contraddizioni".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE