Carlo Tavecchio a Sportitalia: "Ventura doveva dimettersi quella sera"

Rufina Vignone
Mag 8, 2018

Carlo Tavecchio torna a parlare - Dopo diverso tempo restato in silenzio, torna a far sentire la sua voce Carlo Tavecchio. Conte. Avrei fatto carte false con tutti gli sponsor del mondo e ci arrivavo di sicuro. Senza i tagli del Coni mi tenevo Conte. Se avessi avuto i soldi per pagarlo, Conte sarebbe rimasto con noi. "Con Conte saremmo ai Mondiali".

Le dimissioni sono state una "decisione molto sofferta, mi sono caricato di un peso che forse non competeva solo a me". Mi sono quasi sentito umiliato da una situazione che vedeva la nostra nazione non essere presente dopo quasi 60 anni ai Mondiali.

Lamenta di essere stato 'ignorato' da Malagò nel processo di ricostruzione del calcio italiano che sta portando avanti grazie al commissariamento: "Non ho capito perché abbia cambiato atteggiamento nei miei confronti, non ho fatto niente contro le decisioni prese da lui al Coni e ho cercato di essere sempre un uomo di pace in ambito federale mettendo a disposizione le mie risorse e non protestando per i prelievi che mi hanno fatto". L'ex presidente della FIGC, dimessosi dopo il caos venutosi a creare a seguito della mancata qualificazione dell'Italia ai Mondiali di Russia, ha parlato di moltissimi temi ai microfoni di Sportitalia. Ventura non è stato il mio più grande errore, tutti al momento della scelta erano contenti di Ventura come ct. Tutti, nessuno escluso. No, no. Noi ci trovammo a casa di Malagò e questa fu la decisione partorita su Ventura con un'altra persona che era Lippi. Ventura ha fatto quello che tutti gli chiedevano di fare, secondo me dal punto di vista politico, etico e morale doveva dimettersi quella sera.

Prosegue e conclude Tavecchio: "Ventura ha preso tutti i soldi dallo stipendio, se non l'ha fatto di dimettersi prima evidentemente le sue valutazioni erano diverse dalle mie. Invece ha preso tutti i soldi dallo stipendio". Oggi in Italia viviamo moduli. "Le partite le fate voi, non gli allenatori". "Non ho trovato altrettando rispondenza", ha concluso Tavecchio nell'intervista a Sportitalia.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE