Francesca Prosperi muore di tumore a 17 anni. Il volley in lutto

Bruno Cirelli
Mag 6, 2018

Teramo, morta la 17enne pallavolista Francesca Prosperi: un raro tumore ha stroncato la giovane di Roseto.

Quasi due anni di lotta contro un male incurabile che, ieri mattina, purtroppo, l'ha portata via.

Sì, Francesca era una ragazza piena di vita e di voglia di vivere che amava stare in compagnia e giocare a pallavolo.

Sui social, le sue compagne di squadra e avversarie le hanno da un ultimo saluto. Militava nella formazione giovanile della Pallavolo Roseto e oggi in tutti i campionati regionali e provinciali verrà osservato un minuto di silenzio prima di ogni gara per ricordare Francesca la guerriera, strappata alla vita troppo, maledettamente, presto. "Quel sorriso che vi accompagnerà sempre", le parole dedicate alla giovane dalla Virtus Volley Teramo.

La Fipav, Federazione Italiana Pallavolo Comitato Territoriale Abruzzo Nord Ovest, ha diffuso un breve comunicato per unirsi al doloro dei famigliari di Francesca: "Il CT Abruzzo Nord-Ovest - si legge - si unisce nel dolore di questo giorno alla famiglia e alla Pallavolo Roseto per la prematura scomparsa dell'atleta Francesca Prosperi".

Tanti messaggi di conforto e ricordo anche dalle compagne e compagni del liceo delle Scienze umane Saffo di Roseto.

"Non siate tristi per me, ricordatemi con un sorriso". "Ciao leonessa - scrive una pubblicando una foto che la ritrae insieme alla giovane promessa della pallavolo - ti porterò sempre con me".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE