Formazioni ufficiali Udinese-Inter: Serie A 2017/2018

Rufina Vignone
Mag 6, 2018

L'allenatore nerazzurro aggiunge: "Dobbiamo conoscere la situazione che abbiamo davanti".

Per la Champions i nerazzurri distano soltanto 4 punti, mentre l'Udinese rimane a +3 dalla zona retrocessione. In avanti sarà l'argentino De Paul a giocare sulla trequarti a sostegno di Lasagna. I nerazzurri scaldano i motori verso il rush finale di stagione, provando a rendere prestigiosa la prima annata targata Luciano Spalletti. Ecco quali sono le probabili formazioni di Udinese-Inter alla vigilia dell'incontro.

Continua la corsa alla Champions e a 3 giornate dalla fine è ancora tutto aperto.

Dopo i bianconeri torinesi il calendario propone l'altra formazione bianconera del campionato, quell'Udinese che sbancò il Meazza all'andata, segnando l'inizio del periodo più difficile della stagione interista.

Il tecnico toscano analizza anche quanto di positivo la squadra ha mostrato con la Juventus: "La squadra nel corso del tempo è cresciuta". Dovremo usare una strategia differente, ovvero andare a fare una partita di possesso palla guadagnando metri minuto dopo minuto per portare a casa il risultato. Non cambio nulla tatticamente, giocheremo come sempre. Abbiamo tutte le qualità per vincere la partita. Hanno lavorato per tutto l'anno in maniera corretta, si sono comportati così sempre. "Non dobbiamo portarci dietro delle schegge che poi diventano un limite". "E' chiaro che ci sono degli ostacoli in mezzo, ma da come li guardi diventano più o meno grossi". Abbiamo fatto vedere di poter essere una squadra fortissima. Tutti. Conta molto anche quello che si è visto cui campo, la risposta dei calciatori, il tragitto conta molto. "Dire che è colpa di un singolo è sbagliato".

Spalletti su Lazio e Roma: "Loto non mi interessano, io devo guardare a cosa dà forza a noi".

È convinto che la classifica vi abbia restituito quello che meritavate in termini di punti? "Bisogna affrontarli con grande rispetto, ma senza paura". Ciò che è accaduto contro la Juve dobbiamo somatizzarlo e portarlo a sostegno delle prossime partite.

Per me Balic contro il Benevento è stato uno dei migliori, cercava lo spazio per esprimersi al meglio.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE