Parma, D'Aversa: "Voglio che la squadra sia serena. Niente tensioni"

Barsaba Taglieri
Mag 3, 2018

Dobbiamo affrontare tutte queste partite come se fossero dei play off. Ogni partita è diversa dall'altra, senza fare discorsi inerenti a quello che è stato. Dobbiamo affrontare ogni gara una alla volta con il massimo impegno per cercare di portare a casa il risultato.

Perché non ha rivisto la gara? "Dobbiamo concentrarci solo sulla prossima gara". L'unico nostro obiettivo è domani. "Strascichi di una partita negativa non ci servono, c'è invece bisogno di pensieri positivi, di andare in campo in maniera serena".

Come sta Scozzarella? "Matteo molto probabilmente verrà in panchina, abbiamo accelerato un po' i tempi: sta dimostrando attaccamento alla squadra, vuole esserci pur non essendo al meglio".

Vittoria che vale oro per il Parma che supera 2-0 la Ternana e si isola al secondo posto in classifica a tre giornate dalla fine del campionato di Serie B. La Serie A diretta è ora a portata di mano degli emiliani, che hanno comunque ancora il fiato sul collo di Frosinone, Palermo e Venezia, rispettivamente a uno, due e tre punti di distanza. I centrocampisti? Per quanto riguarda il campionato e la posizione del singolo giocatore non conta molto. "Tutto passa dalla tranquillità, non ci deve essere tensione". La Ternana è una squadra che da quando è arrivato De Canio, che ho avuto come allenatore e mi fa piacere ritrovarlo, tra tutti quelli che ho avuto è l'unico che sento ancora perché è una persona straordinaria. Per dire, Dezi preferisce giocare a sinistra, ma le migliori prestazioni le ha offerte sul centro-destra. "Bisogna scendere in campo rispettando l'avversario, consapevoli del fatto che se si affronta la partita con la voglia e la determinazione di portare a casa il risultato i valori tecnici possono venir fuori". Ceravolo e Ciciretti? Recuperati, vediamo se usarli dall'inizio tutti e tre, o a partita in corso. Se dovessero giocare Scavone, Barillà e Dezi faccio le valutazioni in base alla squadra avversaria.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE