Il Valencia gela l'Inter: fumata nera per il riscatto di Joao Cancelo

Rufina Vignone
Mag 3, 2018

La mancata qualificazione alla più importante competizione europea avrebbe ovvie conseguenze sulla pianificazione della prossima stagione nerazzurra. O Suning si decide a fare uno sforzo economico per far valere l'opzione di riscatto o il giocatore torna a Valencia, dove le offerte non mancano: Real Madrid e diversi club inglesi sono pronti ad offrire 50 milioni di euro, senza dimenticare la Juventus. Difficile dunque pensare a una cessione, almeno nella prossima estate.

L'Inter dovrebbe così ricavare quanto necessario eventualmente dalla cessione di altri calciatori: Icardi e Skriniar, di certo i più appetibili dell'attuale rosa nerazzurra sono sempre stati dichiarati incedibili mentre per Perisic e Brozovic, altre pedine sacrificabili in casi di assoluta necessità, al momento non ci sarebbero proposte allettanti. Ma i paletti imposti dal fairplay finanziario (a maggior ragione senza pass per la Champions League) legano oggi le mani a Nanchino. Il giocatore vuole restare a Milano e giocare nell'Inter ma i nerazzurri stanno pensando di proporre il rinnovo del prestito al Barcellona, ma le parti non si incontreranno prima della fine della stagione. Senza quarto posto sono quattro i giocatori a rischio.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE