Rimonta allo Stadio Pinto. La Casertana batte la Juve Stabia 3 - 1

Ausiliatrice Cristiano
Aprile 26, 2018

Girandola di sostituzioni, e le emozioni di questo derby si vanno a spegnere, sembra finita ma al minuto 94 arriva il sorpasso dei padroni di casa con De Rose che si prendono il derby.

La Juve Stabia cade sotto i colpi della Casertana.

Video Casertana Juve Stabia (risultato finale 3-1): highlights e gol della partita, valida nella 36^ giornata della Serie C. Trionfo rossoblu tra le mura di casa. La prima frazione si chiude a reti inviolate. Stesso risultato anche in Siracusa e Bisceglie (botta e risposta nel giro di un minuto fra Liotti e D'Ursi), mentre conquista tre punti pesanti in prospettiva post season la Sicula Leonzio andando a vincere 2-1 sul campo della Paganese, che solo a tempo scaduto accorcia con Cernigoi dopo le marcature di Bollino e Lescano dagli 11 metri. Avvio di derby vibrante con gli ospiti che si rendono subito pericolosi: Simeri riceve un bel lancio dal centrocampo e si avvia pericolosamente verso l'area di rigore rossoblù. La partita vive di fiammate anche se i padroni di casa hanno avuto il predominio territoriale, insidiando costantemente la metà campo avversaria creando più volte apprensione la retroguardia delle vespe.Juve Stabia di contro che, eccezion fatta per qualche ripartenza, non è mai riuscita ad impensierire Forte, spettatore non pagante in questa prima frazione di gara.

Nel secondo tempo è ancora la Casertana a creare occasioni. Nella ripresa la prima chance porta ancora la firma rossoblu con Turchetta che di testa colpisce la parte interna della traversa con la palla che, nonostante il tocco con la schiena del portiere Branduani, non varca la linea. Esplode di gioia il Pinto, Casertana 1 - 1 Juve Stabia.Agguanto il recupero, Turchetta e company continuano ad attaccare a spron battuto alla ricerca del goal vittoria che porterebbe tre punti fondamentali in chiave playoff.

Ad un quarto d'ora dalla fine la Casertana perviene al pareggio: cross di Pinna dalla sinistra e De Vena mette in rete di piatto destro con Branduani forse non molto reattivo nella circostanza. Al 30', però, il neo entrato De Vena senza troppe difficoltà deposita in rete un cross dalla trequarti di D'Anna che rimette il derby in equilibrio. A disp.: Gragnaniello, Cardelli, Forte II, De Marco, Cigliano, Minale, Rainone, Tripicchio, Caterino.

Casertana (3-5-2): Forte F. I 6, Polak 6.5, Lorenzini 6, Pinna 6, Finizio 5.5 (7'st Padovan 6), D'Anna 6, Santoro 5.5 (38'st Rajcic s.v.), De Rose 6.5, Meola 6, Turchetta 6.5, Alfageme 5.5 (23'st De Vena 7).

Al 13' Caserta e Ferrara decidono di inserire forze fresche per dare una scossa alla squadra: Franchini, dunque, subentra a Dentice sulla corsia destra.

(A disp: Bacci; Esposito, Severini, Redolfi, Matute, D'Auria). All.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE