La mafia uccide solo d'estate 2: Angela aspetta un bambino

Ausiliatrice Cristiano
Aprile 26, 2018

La replica della prima puntata di stasera de La Mafia uccide solo d'estate 2 sarà disponibile al termine della diretta televisiva su Rai 1 collegandosi al sito Rai Play, raggiungibile all'indirizzo raiplay.it. Dalla home page del portale si può utilizzare il menu di ricerca, cliccando l'icona della lente d'ingrandimento in alto a destra, e scrivere il nome della fiction all'interno del campo di ricerca, per poi premere sul tasto Invio della tastiera del computer. Scopriamo tutte le anticipazioni della prima puntata. La seconda stagione si apre con i Giammarresi che restano a Palermo con la voglia di cambiare e di non lasciarsi condizionare dalla mafia. Alla regia troviamo Luca Ribuoli, mentre tra gli interpreti tornano Claudio Gioè, Anna Foglietta, Francesco Scianna con Pif voce narrante delle vicende della fiction. Una scelta difficile, cui diventa ogni giorno sempre più complicato tenere fede. Si tratta infatti di una copertura: dietro questi affari si cela il traffico di droga. ALICE (Andrea Castellana) la fidanzata di Salvatore, viene da una famiglia che conta: suo padre è un pezzo grosso, di potere, ma ambiguo. In televisione, i primi due episodi della seconda stagione potranno essere rivisti sabato in prime time su Rai Premium (canale numero 25 del digitale terrestre), a partire dalle ore 21.20.

Completano infine il cast Enrico Gippetto nei panni di Fofò, il miglior amico di Salvatore; Nino Frassica, che interpreta il padre spirituale e punto di riferimento della famiglia Giammarresi Fra' Giacinto, che nasconde però un grosso segreto; Claudia Gusmano nei panni di Marina, una collega di Lorenzo con il quale instaura un'amicizia speciale; Sergio Vespertino interpreta infine Tommaso Buscetta, il mentore di Massimo e futuro pentito mafioso, nonché collaboratore di giustizia.

Nel primo episodio, Lorenzo (Claudio Gioè) teme ritorsioni mafiose dopo la testimonianza di Salvatore (Eduardo Buscetta) sull'omicidio di Boris Giulia e pensa a un trasferimento al Nord. Spaventato da una vendetta mafiosa, decide di trasferirsi nel Nord Italia, ma questa decisione crea scompiglio in famiglia: Angela vuole vivere la sua storia d'amore con Marco, Salvuccio vuole stare con gli amici e vive nell'angoscia di non poter più rivedere Alice, Pia è in bilico perché vorrebbe restare a Palermo, ma non riesce ad andare contro il marito. La sua famiglia, però, decide di rimanere in Sicilia, consapevole di ciò che ne potrebbe conseguire.

Nel secondo episodio, Pia fa il suo ingresso a scuola ma si rende conto ben presto che non è come l'aveva sempre immaginato. Intanto, Lorenzo fa un tentativo per entrare alla Regione grazie ad un concorso pubblico ed alpossibile appoggio di Piersanti Mattarella, che ha deciso di dare una morsa alla corruzione interna.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE