Due miliardi di stelle nel catalogo del satellite Gaia

Geronimo Vena
Aprile 26, 2018

Un tappeto nero-blu solcato da un miliardo e 700 milioni di stelle, tutte situate nella Via Lattea.

Una spettacolare mappa della Via Lattea, fra immagini in 3D e i colori di quasi due miliardi di stelle e quelli di oltre 14'000 asteroidi, è stata presentata oggi alla mostra internazionale dell'aeronautica e dello spazio a Berlino. Una sorta di mappa in cui sono descritte la loro posizione, la velocità con cui si spostano e anche alcune proprietà fisiche. E' un tuffo nella Via Lattea con immagini e colori di quasi due miliardi di stelle e piu' di 14.000 asteroidi mai visti finora. Si tratta di galassie molto lontane da noi, ma la cui luminosità è prodotta dall'energia emessa dal loro buco nero centrale supermassiccio. Una enorme banca dati messa a disposizione di tutta la comunità scientifica basata su 22 mesi di dati raccolti incessantemente da Gaia, che spalanca la porta a nuovi studi con un dettaglio senza precedenti sulle stelle della nostra galassia, la loro distribuzione 3D e la loro evoluzione.

Il progetto, che ha visto la rilevante partecipazione dell'Università di Ginevra, è frutto della missione Gaia dell'Agenzia Spaziale Europea (Esa). Dopo i dati preliminari del 2016, questa è la seconda raccolta di risultati del satellite, lanciato nel 2013 per funzionare cinque anni ma che continuerà probabilmente a studiare le stelle fino al 2020.

Un enorme passo in avanti è quello compiuto dal nuovo catalogo, che riguarda il periodo tra il 25 luglio 2014 e il 23 maggio 2016.

Il nostro quartiere dell'universo ha meno segreti.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE