Calhanoglu: ''Avevo problemi a parlare con Montella''

Rufina Vignone
Aprile 26, 2018

A controprova della fiducia risposta nei confronti del tecnico da parte di società e giocatori, vi proponiamo le parole di Hakan Calhanoglu rilasciata alla rivista rossonera "Forza Milan!": "La prima cosa che posso dire è che dopo la squalifica di quattro mesi avevo bisogno di giocare un po' per arrivare ad avere una buona condizione fisica". Però, se non comunichi è difficile e Montella non parlava inglese ma solamente italiano. Gattuso mi ha dato molta fiducia perche' aiuta e comunica molto: "mi ha sempre detto di liberare la mente e di giocare il mio calcio, credendo nelle qualita' che ho e che, cosi' facendo, i risultati sarebbero venuti da soli".

Le prestazioni di Calhanoglu dopo l'arrivo di Gattuso sono state l'esempio più lampante del cambio di marcia effettuato dal Milan dopo la sostituzione in panchina. "Il primo viaggio per Milano lo feci in aereo. Io sicuramente conosco il calcio, so la posizione che devo tenere in campo e come mi devo comportare durante il gioco, ma ho anche bisogno di sentire l'appoggio di un allenatore che mi parli". Di grande importanza anche i suoi lanci con il quale cambia repentinamente il fronte d'attacco innescando solitamente Suso nelle rare volte in cui viene dimenticato dalle difese avversarie. Pensavo a un nuovo calcio, al mio nuovo club, ai nuovi compagni.

Si parla anche di come Serie A e Bundesliga siano campionati tra loro diversi: "Non vedo grandi differenze, ma in Italia c'è più prudenza, più tattica". In Bundesliga ci sono molti giocatori giovani e si vedono molte azioni offensive, in Serie A vedo giocatori più esperti, aggressivi e furbi.

Sull'italiano: "All'inizio mi ha aiutato molto Rodriguez, soprattutto con l'italiano per via del fatto che conosce il tedesco; solamente che nemmeno lui lo parla benissimo". Il turco è stato assente in occasione delle ultime due partite del Milan a causa di una fastidiosa infiammazione al tendine rotuleo ma è tornato ad allenarsi a Milanello e dovrebbe tornare a disposizione di Gattuso in occasione della gara contro gli emiliani.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE