L'arbitro e Marconi affondano la Viterbese: la Coppa Italia è dell'Alessandria

Rufina Vignone
Aprile 25, 2018

È il riscatto di una squadra, di una città. Un gol, quello della Viterbese, che nasce da un bell'assist di Baldassin per Di Paolantonio, con quest'ultimo bravo a girare il pallone in rete di prima con un chirurgico piatto sinistro all'angolino.

Un trofeo dopo 45 anni di attesa, una gioia che inorgoglisce il popolo alessandrino e fa venire gli occhi lucidi a chi, per tantissimo tempo e anche di recente, ha dovuto ingoiare bocconi amari e convivere con delusioni cocenti. A cambiare le sorti della gara arriva però un regalo inatteso per i grigi: un calcio di rigore concesso giustamente per un fallo di mano di Sini su un cross dalla destra; si incarica della battuta Marconi e nonostante i tentativi di Iannarilli di innervosirlo non sbaglia e mette in rete il pareggio. L'Alessandria ci prova con Gonzalez e Nicco ma la difesa laziale copre tutti i varchi. Al 56' conclusione di Sestu ma la palla finisce fuori.

Alessandria (4-3-3): Pop 6; Celjak 6, Piccolo 6.5, Giosa 6, Barlocco 6; Nicco 6.5 (46' st Ranieri ng), Gazzi 6, Gatto 6; Gonzalez 4.5 (38' st Blanchard ng), Marconi 9 (40' Fischnaller ng), Sestu 6.5. Sul dischetto si porta Marconi, che batte Iannarilli portando il risultato sull'1-1. Lo stesso Marconi, quattro minuti dopo, realizza il 2-1 con una splendida rovesciata che batte Iannarilli e spiana la strada al successo dei grigiorossi che arrotondano definitivamente il punteggio al 35' con la tripletta personale di Marconi. Un atteggiamento, questo, che porta i padroni di casa a mettere a segno la terza e definitiva rete a dodici minuti dalla fine.

1 Viterbese Castrense (4-3-3): Iannarilli; Celiento, Rinaldi, Sini, Peverelli (30′ st De Sousa); Benedetti, Di Paolantonio, Baldassin (23′ st Bizzotto); Calderini, Jefferson, Vandeputte (23′ st Mendez).

Ora l'invito è di raggiungere Piazzetta della Lega per festeggiare tutti insieme questi Grigi che oggi hanno scritto la storia. A disposizione: Ragni, Lovric, Sciacca, Gjura, Fissore, Usel, Bellazzini, Chinellato, Kadi. A disp. Micheli, Cenciarelli, Mbaye, Zenuni, Sanè, Pini, Pandolfi, Atanasov, Mosti. All.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE