Elezioni RSU 2018, FLC CGIL si conferma il primo sindacato in Piemonte

Paterniano Del Favero
Aprile 25, 2018

E' stata netta l'affermazione della Funzione Pubblica CGIL che, nel Vercellese, ha vinto le elezioni delle Rappresentanze Sindacali Unitarie, svoltesi nei giorni 17-18-19 aprile scorsi.

La lista Uil ha conseguito 3 voti, quella della Cisl 37 e quella della Cgil 89. All'Onnicomprensivo di Arconate-Buscate la CGIL prende 3 dei 6 seggi con 60 voti di lista, al Torno di Castano prende 2 seggi su 3 con 97 voti e 66 preferenze al candidato Tomasello.

Analizzando il "risultato nel risultato" oltre a confermarsi primo sindacato a livello nazionale, regionale e provinciale, la Flc riguadagna il primato dei consensi anche nel Capoluogo, riconfermandosi primo sindacato nei grandi centri di San Severo, Manfredonia, Lucera, San Giovanni, cresce a Cerignola, primeggia a Monte, e vede raddoppiare il numero di voti in quel di Vieste dove da poco la CGIL ha inaugurato la sua nuova sede.

Due comparti, il pubblico impiego e la scuola, attraversati in questi anni da diverse e difficili problematiche; il processo di svalorizzazione del lavoro e la conseguente riduzione dei diritti che ha investito tutto il mondo del lavoro nel nostro Paese, a causa di precise scelte politiche dei governi, hanno pesato anche sui lavoratori del pubblico impiego. La Cgil è il primo sindacato in tutti i settori, con risultati davvero eccellenti nelle funzioni centrali, in Regione e in Provincia. Alle elezioni per le Rsu c'è stato un ottimo livello di partecipazione, e questo significa che i lavoratori percepiscono il sindacato come un loro strumento di rappresentanza. Raggiungiamo buoni risultati anche in alcuni comuni come Mondragone, Orta di Atella e Sant'Arpino. "Come nella Usl e nel comune capoluogo".

Potremmo dilungarci ancora, ma non ci sembra il caso, vogliamo solo affermare che il vostro voto e il nostro successo, rappresentano la miglior garanzia per poter procedere, insieme ai neoeletti componenti la RSU, verso il raggiungimento di tutti gli obiettivi di esclusivo interesse generale e collettivo continuando, nel rispetto dei ruoli e dei compiti, quel percorso di confronto responsabile.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE