Roma, Di Francesco: "Dovremo essere più bravi della gara con il Barcellona"

Rufina Vignone
Aprile 24, 2018

Di Francesco non ha voluto parlare di formazione.

Domanda a Kolarov: con il Barcellona avete ingabbiato Messi, farete lo stesso con Salah? "Col Barcellona abbiamo fatto una grande partita giocando insieme, eravamo concentrati non solo su Messi ma su tutti". Anche domani dovremo giocare insieme, facendolo possiamo fare grandi cose. "Schick e Under hanno entrambi il 50% di giocare".

"Fondamentale sarà essere ancora più squadra, sapendo che affrontiamo una squadra diversa dal Barcellona per ritmi. Salah? E' forte e pericoloso ma vi assicuro che i suoi compagni non sono da meno".

"Non si può parlare solo di un singolo". Non ci ho pensato, ero concentrato solo sulle vittorie di squadra. Non siamo qui per caso, abbiamo dimostrato di essere a questo livello.

Insieme a Di Francesco in conferenza stampa ha parlato Aleksandar Kolarov : nonostante abbia giocato per sette stagioni con la maglia della nuova big europea Manchester City, il terzino serbo ha giocato le semifinali in una sola stagione. "Loro giocano in casa, noi avremo il grande affetto dei nostri tifosi". "Mi auguro di poter riportare in campo questa forza mentale". Difesa a 3 o 4? Devo solo decidere la soluzione migliore ma non posso dare grandi indicazioni, ne a voi ne agli avversari. "La differenza la farà la capacità di rimanere corti in fase difensiva e offensiva". "Ci sono tanti altri ottimi giocatori e quindi dobbiamo essere attenti su tutti loro". "Noi siamo qui meritatamente ed abbiamo l'obbligo di provarci..."

Domanda a Di Francesco: è cosciente del fatto che chi arriverà in finale tra lei e Klopp rappresenterà il nuovo nel calcio? La sua filosofia di calcio mi piace tanto, lo ha dimostrato non solo qua ma anche al Borussia, sono contento e preoccupato di affrontarlo con la mentalità che ha. Sono le partite che si sogna di giocare. Ma io rispetto a lui, che ha già vinto, devo dimostrare ancora tanto. La nostra ambizione è arrivare alla finale di Kiev e giocarcela fino alla fine.

Domanda a Di Francesco: si parla sempre dell'attacco del Liverpool, Alisson è pronto? Non abbiamo preparato una partita su Salah, ma sul Liverpool.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE