Non vuole convertirsi all'Islam: cristiana bruciata viva dal fidanzato

Bruno Cirelli
Aprile 23, 2018

La ragazza, Asma, 25 anni di fede cristiana, si trova ora ricoverata in ospedale con ustioni sull'80 per cento del corpo.

A riferirlo è la Bbc Urdu. È accaduto in Pakistan: Asma è stata cosparsa di cherosene dal ragazzo che avrebbe dovuto sposare, quindi lui le ha dato fuoco.

Follia in Pakistan. L'ha cosparsa di cherosene e le ha dato fuoco: una ragazza cristiana è stata bruciata viva da un giovane musulmano, dopo che si era rifiutata di convertirsi all'islam per sposarlo. Muhammad Rizwan, questo il nome del ragazzo, è stato arrestato dalla polizia, che ha poi ricostruito la vicenda. Il giovane, ha reso noto la polizia, ha confessato.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE