Juventus-Napoli, pari punti? Differenza reti e scudetto ad Allegri

Rufina Vignone
Aprile 23, 2018

12 sono i punti in palio. La sfida contro i nerazzurri, i piena bagarre Champions, chiarirà se questa Juventus dovrà dire addio ai sogni scudetto in favore dei partenopei. Per il momento Madama guarda ancora tutti dall'alto: 85 punti contro gli 84 del Napoli, che però può sfruttare l'onda emotiva del grande trionfo dell'Allianz Stadium. Godendo pure di un calendario decisamente più abbordabile rispetto a quello dei bianconeri, costretti ad affrontare fuori casa sia l'Inter di Spalletti che la Roma di Di Francesco. La nota stonata continua a essere il San Paolo, che il Comune venderebbe per una cinquantina di milioni anche se il Napoli preferirebbe costruirsene uno nuovo, probabilmente a nord della città. Il Napoli insegue anche questa volta, visto che la squadra di Sarri è andata in gol 71 volte, subendo 23 reti, tre in più della compagine di Massimiliano Allegri (quindi la differenza reti ammonta a 48). Vale, quindi, la differenza reti generale che ad oggi premia i campioni d'Italia. Perfetta parità di gol fatti e subiti, posta equamente divisa e una certezza: lo Scudetto non si deciderà per gli scontri diretti.

In attesa di Genoa-Verona di domani, si è quasi del tutto chiusa la 34/a giornata di Serie A che si era aperta alle ore 15 di sabato con la netta vittoria esterna per 3-0 in SPAL-Roma.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE