Il sindacato Cisl si conferma il secondo più rappresentativo del territorio

Bruno Cirelli
Aprile 22, 2018

Ottima affermazione della CISL FP nelle elezioni per il rinnovo delle RSU anche presso il Comune di San Nicola la Strada dove si sono concluse le relative operazioni. Anche in questa tornata elettorale i voti complessivamente ottenuti dalla Cisl, insieme alla Cgil ed alla Uil, superano quelli conseguiti dai sindacati autonomi è una grande vittoria de sindacalismo confederale.

Ad essersi aggiudicata il primato di prima lista per numero di preferenze, la UIL F.P.L. con 74 voti; seconda la CGIL con 59; 3° la CISL F.P. con 45 voti e ultimo, con 24 preferenze, il CSA. In particolare, la percentuale al Comune di Alcamo è pari al 41.55% dei voti validi, al Comune di Castelvetrano è pari al 55.07 %, mentre al Comune di Marsala la percentuale è del 36.78% ancora al comune di Partanna del 67.03%. Per la UIL FPL Carmela Vasta ha ottenuto 7 voti; per la FP CGIL Giacomo Maietta ha ottenuto 7 voti. Il Segretario Generale Franco Della Rocca ringrazia le lavoratrici e i lavoratori "per il largo suffragio alle liste della CISL FP, tutti i candidati e tutta l'Organizzazione per il lavoro messo in campo al fine di conseguire un risultato straordinario che premia l'impegno e la presenza costante tra i lavoratori, mettendo al primo posto i loro problemi e la ricerca delle soluzioni: un modello di sindacato autonomo dalla politica, lontano dalle radicalizzazioni, non subalterno a logiche estranee dagli interessi dei lavoratori".

L'esito delle elezioni RSU è stato il frutto di un prezioso e infaticabile lavoro di squadra, a partire dai 120 candidati che in prima persona hanno partecipato direttamente alla competizione elettorale, sino ai dirigenti che hanno assicurato il sostegno politico e organizzativo. "In questi comparti infatti - concludono Leonardo La Piana e Marco Corrao - i lavoratori hanno voluto reinvestire la loro fiducia nelle politiche propositive, di cambiamento e innovazione condotte dalla Cisl, e nella strategia cislina che rifugge da ogni forma di demagogia e rivendica più contrattazione aziendale unico strumento per valorizzare la professionalità dei pubblici impiegati".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE