Clamoroso: la fermata Trencia della Circumflegrea da venerdì chiude alle 18

Bruno Cirelli
Aprile 21, 2018

Appena avremo un riscontro rivedremo la nostra decisione. "Ma oggi dobbiamo dare un segnale". "Pertanto, a partire dal giorno 20 aprile 2018, temporaneamente, la fermata di La Trencia sarà chiusa al pubblico dalle ore 18 di ogni giorno e, di conseguenza, a partire dai treni delle 18.03 da Montesanto e 17.43 da Licola non sarà effettuata fermata". "Ho appreso che l'Eav ha deciso di chiudere con anticipo di quattro ore, dalle ore 22 alle 18, la stazione de La Trencia della Circumflegrea - ha scritto Pittella -". La denuncia del presidente Eav, che non difetta in comunicazione diretta, è tutta in una lettera inviata a prefetto e questore. Forse non è chiaro, ma se richiamiamo l'attenzione sulla sicurezza del territorio e delle stazioni è nell'interesse dei cittadini. La goccia che ha fatto traboccare il vaso è stato un episodio di violenza ai danni di una guardia giurata (e il pensiero inevitabilmente va a Francesco Della Corte ucciso nella metro di Chiaiano il 3 marzo scorso). Nelle ore pomeridiane, infatti, come sempre più spesso accade, un gruppo di balordi, composto sia da maggiorenni che minorenni, si era reso protagonista di intemperanze dopo aver tentato di scavalcare i tornelli di accesso della stazione per eludere il pagamento del biglietto. La guardia giurata appartenente all'istituto di vigilanza Cosmopol, signor Andrea, in servizio presso la suddetta stazione per conto dell'Eav, interveniva nel tentativo di evitare l'ingresso fraudolento e per farli allontanare dalla stazione. Poi inveendo e minacciando il personale della biglietteria: incontenibili, i ragazzini hanno danneggiato l'auto di proprietà della bigliettaia in servizio.

Per la riapertura si è speso il consigliere comunale Nino Simeone: "Ho chiesto al Sindaco e al Prefetto di chiedere a Regione e Eav di riaprire la stazione La Trencia", dice Simeone. "Tenere chiusa la stazione per le motivazioni addotte sarebbe una sconfitta per il sistema".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE