Baby: svelato il cast della nuova serie tv italiana di Netflix

Paterniano Del Favero
Aprile 21, 2018

Il diciotto aprile scorso, Netflix ha tenuto una conferenza stampa per annunciare le novità della prossima stagione.

Come annunciato due giorni fa nel corso di un evento tenutosi a Roma, in cui il Ceo Red Hastings ha anticipato i piani futuri, è stato annunciato Rimetti a noi i nostri debiti, ovvero la prima produzione cinematografica italiana creata dalla piattaforma digitale.

Dopo Suburra arrivano altre due serie originali Netflix italiane "baby" e "luna nera".

Risultati sopra le attese che hanno spinto il titolo Netflix in Borsa portandolo ai massimi storici, con un guadagno dell'8% e un valore di 333,98 dollari per azione.

Debitori, strozzini, bastonate, la crisi economica che riflette quella etica e spirituale: sono questi gli ingredienti principali di "Rimetti a noi i nostri debiti". Un'anteprima mondiale coadiuvata da una traduzione in ben 22 lingue; e con il trailer ufficiale che segue, si ha la possibilità di carpire il suo coinvolgente mood narrativo. Nel cast ci saranno Benedetta Porcaroli, Alice Pagani, Riccardo Mandolini, Isabella Ferrari, Claudia Pandolfi e Paolo Calabresi.

Baby è una storia di formazione che esplora le vite segrete degli adolescenti dei quartieri romani.

Il progetto vedrà, insieme all'autrice, anche la collaborazione di Francesca Manieri (Il miracolo; Smetto quando voglio: Ad honorem) e Laura Paolucci (L'amica geniale; Diaz; Gamorra serie TV).

Dark, serie TV originale prodotta da Netflix, è stato uno dei prodotti di intrattenimento più apprezzati dello scorso anno, combinando l'appeal di Stranger Things ai misteri di Twin Peaks. "Nessuno permette all'altro di recitare come al solito", racconta Claudio Santamaria, che interpreta un uomo pronto a saldare un debito lavorando per i suoi creditori. Un successo straordinario che, molto probabilmente, crescerà alla luce della nuova offerta elaborata dal duo Hastings-Randolph per gli spettatori del Bel Paese.

Un piano ancora più ambizioso e una strategia aggressiva per conquistare nuovi, fedeli, affezionati clienti per Netflix: la società potrebbe comprare sale cinematografiche per proiettare le sue produzioni anche sul grande schermo. ProtonVPN vi farà navigare come se vi trovaste negli USA, ma dovrete avere i diritti di accedere a quei contenuti, che solo una sottoscrizione può darvi.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE