Euroflora, fiori da Taiwan e Usa

Bruno Cirelli
Aprile 19, 2018

Per ragioni di capienza e sicurezza gli accessi alla manifestazione non potranno superare i 20 mila al giorno.

Gli espositori sono 250 tra florovivaisti, paesaggisti, maestri fioristi e decoratori floreali. I Paesi rappresentati sono Taiwan, Cina, Francia, Spagna, Usa e Italia. Il biglietto di Euroflora potrà essere acquistato attraverso i canali di vendita ufficiali e prevede il viaggio di andata e ritorno sui treni regionali per la tratta urbana Genova Voltri - Genova Nervi. previste inoltre interessanti promozioni per bambini fino a 8 anni, il cui ingresso, se accompagnati da adulti, sarà gratuito, così come per gruppi di almeno 25 persone.

Sono oltre 110 mila i biglietti venduti ad oggi per Euroflora (Genova, 21 aprile - 6 maggio) per la prima volta nella cornice dei Parchi di Nervi. "È stata una grande scommessa del sindaco Bucci, qualcuno ha storto il naso, invece ci siamo e il successo sarà strepitoso".

L'occasione è il punto sui lavori a pochi giorni dall'inaugurazione: a passeggiare nel comprensorio verde del levante genovese, controllando il lavoro degli operai di Aster e degli espositori, c'erano anche il governatore ligure Giovanni Toti, il sindaco Marco Bucci e gli assessori ai Lavori Pubblici e al Marketing Territoriale Paolo Fanghella ed Elisa Serafini.

Il colpo d'occhio, attraversando i Parchi, è in effetti notevole: nonostante la presenza di camion e furgoni e di aree ancora adibite a cantiere, l'immagine della nuova edizione di Euroflora è ormai definitiva, e gli espositori si preparano a sottoporre le proprie creazioni alla giuria, che le osserverà e valuterà rigorosamente al buio, senza sapere a chi appartengono, assegnando qualcosa come 200 premi a seconda delle categorie. Euroflora torna a Genova sette anni dopo il 2011, quando fu organizzato negli spazi della Fiera: "Ai genovesi dico che non possono mancare di visitare la bellezza di Euroflora - ha concluso il primo cittadino - che è a casa loro, a chi viene da fuori Genova dico di venire a vedere una cosa unica in Europa".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE