Sciopero scuola maggio 2018: ponte dal 25 aprile al 4 maggio?

Bruno Cirelli
Aprile 17, 2018

Il 25 aprile, festa della liberazione cade di mercoledì ma i più bravi, soprattutto se dipendenti della scuola, potrebbero assentarsi dal lavoro persino fino al 4 maggio. Ma c'è anche una terza ipotesi: dieci giorni di vacanza, appunto dal 21 aprile al 2 maggio. Senza contare il fatto che lo sciopero indetto da ANIEF e Saese potrebbero prolungare ulteriormente il ritorno tra i banchi di scuola.

Se le scuole che consentiranno il super ponte (25 aprile-1°maggio) sono una minoranza, la chiusura delle scuole lunedì 30 aprile in vista del ponte del 1° maggio è stata decretata da ben 13 regioni: Piemonte; Friuli-Venezia Giulia; Lazio; Liguria; Marche; Trentino-Alto Adige; Basilicata; Calabria; Puglia; Molise; Abruzzo; Campania; Umbria. Questo vuol dire che, in caso di maxi ponte, saranno le singole scuole a decidere secondo l'autonomia scolastica: per scoprire quanti giorni gli studenti rimarranno a casa, si dovrà quindi attendere la comunicazione da parte degli istituti. Perciò è necessario controllare sul registro elettronico le decisioni in merito.

Il sindacato dei precari Anief, però, ha proclamato per il 2 e 3 maggio uno sciopero dei docenti della scuola e del personale Ata. Le ragione della protesta?

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE