De Laurentiis: "Scudetto? Finché c'è vita c'è speranza!"

Rufina Vignone
Aprile 17, 2018

Un'apertura a Sarri, all'allenatore che vorrebbe tenere il più a lungo possibile sulla panchina del Napoli.

"Il rinnovo gli è stato già proposto", ha dichiarato De Laurentiis a margine della presentazione dello spot "Race for the cure", svoltasi presso la Casa del Cinema a Roma. Il futuro è Maurizio Sarri, certo se poi il matrimonio non dovesse proseguire bisognerebbe pensare anche ad una soluzione alternativa. Io sono disponibile 24 ore su 24, lavoro in Italia e negli Stati Uniti, il fuso orario non mi preoccupa. "Bisogna rivedere tutto. Nei prossimi cinque anni dovrei infatti investire 120-150 milioni per il nuovo stadio e un nuovo centro d'allenamento, e c'è da capire se Napoli è capace di fatturare tanto da giustificare questi investimenti". Tre anni dopo è ancora il Milan che può fargli capire qualcosa del suo futuro. "La Var va estesa, messa a punto, migliorata, come tutte le nuove tecnologie ha bisogno di un continuo rodaggio". Quando lui vorrà, potrà firmare, anche con eventuali modifiche da lui richieste. La proposta della società sarebbe arrivata a 2,5 milioni annui, raddoppiando l'attuale cifra percepita dal toscano, ma l'entourage di Sarri chiederebbe almeno 4 milioni a stagione, secondo quanto riportato da Premium Sport.

Si fa sempre più acceso il confronto scudetto tra Napoli e Juventus: questo è il rush finale. Gli allenatori li ho sempre scelti io, mi sembra di non aver fatto male. Ecco che Sarri in questo momento è la voce, da parte sua in forma professionale, di un desiderio che ricalca le aspettative di tutta la piazza. Se esiste un piano B?

"Sono sempre stato un appassionato e quando sono nato mi hanno messo su una carrozzella a motore".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE