Modello 730 precompilato 2018, chi può presentarlo

Paterniano Del Favero
Aprile 16, 2018

Per fare la #Dichiarazione dei redditi, il #modello 730 precompilato sarà disponibile su Internet a partire dal 16 aprile 2018.

Lo studio indaga anche sulle principali voci di spesa per le quali i contribuenti chiederanno il rimborso.

Nonostante il progresso registrato nella compilazione automatizzata del modello 730 in riferimento ai redditi del 2017, gli esperti prevedono la possibile mancanza di alcune spese detraibili in sede di dichiarazione dei redditi. Oltre ai lavoratori dipendenti e ai pensionati, ci sono altri contribuenti che possono inviare il modello 730 all'#agenzia delle entrate.

730 online da lunedì 16 aprile - Da lunedì 16 aprile i cittadini possono visualizzare via web i modelli predisposti dall'Agenzia delle Entrate, in collaborazione col partner tecnologico Sogei, nel quale troveranno, per la prima volta, anche il dettaglio di come sono state utilizzate dallo Stato le proprie imposte.

In linea con i dati registrati nel 2017, i territori più "interessati" dall'utilizzo di questo "strumento" sono stati la Basilicata (61,65% del totale dei dipendenti e pensionati residenti in questa regione), la Puglia (61,2%) e il Molise (61%).

Tra le meno "coinvolte" segnaliamo la Sardegna (49,5%), la provincia autonoma di Bolzano (48,2%) e la Campania (46,4%o). La media nazionale si è attestata al 55,7%.

Rimborsi Modello 730: gli oltre 20 milioni di contribuenti italiani che anche quest'anno lo presenteranno quanto denaro recupereranno?

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE