Juve ok con la Samp: Mandzukic, Howedes, Khedira stendono i blucerchiati

Rufina Vignone
Aprile 16, 2018

Allegri nella conferenza stampa della vigilia della partita di campionato contro la Sampdoria ha affermato che il difensore ora sta bene e potrebbe calcare il terreno di gioco dal primo minuto, e a questo proposito dipenderà anche la condizione di forma di Lichtsteiner, tra i principali protagonisti della gara di Champions di mercoledì scorso contro il Real Madrid. A centrocampo Pjanic in regia con Matuidi e Khedira mezze ali mentre in attacco dovrebbero giocare Cuadrado e Dybala a supporto di Higuain.

Occasione anche per Ramirez che però spreca. Al 13′ Mandžukić prova in mischia una girata, ma la sua conclusione si perde a lato. La seconda metà della prima frazione è molto equilibrata e senza grossi sussulti, almeno fino al minuto 45, quando Douglas Costa (entrato al posto dell'infortunato Pjanić) crossa in mezzo per Mario Mandžukić che brucia il diretto marcatore ed insacca alle spalle di Viviano il gol del vantaggio.

Juventus Howedes | "Sono molto contento, è stata un'ottima giornata, per me e per la squadra", ha affermato il difensore, "Douglas Costa ha fatto un grande assist e per me è stato facile segnare". Ad una settimana dallo scontro diretto contro il Napoli allo Stadium la Juventus allunga così a +6, salendo a 84 punti in classifica.

QUI SAMPDORIA - Giampaolo dovrebbe mandare in campo i suoi con un modulo speculare: in porta Viviano, reparto difensivo composto da Sala e Regini sulle fasce mentre al centro Silvestre e Ferrari.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE