Iniesta, futuro in Cina: convinto con due milioni di bottiglie di vino

Rufina Vignone
Aprile 16, 2018

Manca poco, poi Andrès Iniesta, con l'ennesima Liga in tasca, saluterà Spagna, Catalogna e Barcellona. Il centrocampista spagnolo dovrebbe firmare per il Tianjin di Paulo Sousa. Dove già militano Modeste, Witsel e Pato.

Iniesta, dal canto suo, ha detto di aver già preso una decisione sul suo futuro dichiarandolo nel post partita di Barcellona - Valencia andata in scena sabato al Camp Nou: "Ho già deciso cosa farò". Iniesta è pronto a chiudere una delle pagine più belle della storia del calcio contemporaneo e terminare la carriera nella Chinese Super League. Non solo la visione di gioco, anche quella imprenditoriale. Come altri calciatori, basti pensare a Pirlo, lo spagnolo si è tuffato da qualche anno nella produzione di vino a Fuentealbilla, sua città natale. Parte rilevante dell'accordo di milioni di dollari firmato da Iniesta, è legato alla commercializzazione del suo vino Manchego.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE