Napoli, l'ex Marino svela: "Sarri? C'è una trattativa con il Monaco"

Rufina Vignone
Aprile 15, 2018

Chiaro riferimento alle assenze di Bonucci e Romagnoli nella partita dei rossoneri contro il Napoli. "Noi crediamo al sogno scudetto, ma tutto passa da questa partita", ha aggiunto. "È il nostro sogno e vogliamo andarcelo a prendere". Niente da fare, non c'è stata alcuna possibilità di trovare l'accordo con il presidente De Laurentiis per il rinnovo e allora l'ex Liverpool ha preso la propria strada, la casa nuova e fatto i pacchi da trasferire nell'abitazione che lo ospiterà fino al 2020 (oppure 2021, nel caso scatti l'opzione per il terzo anno) sulla base di un biennale a 3 milioni netti (più bonus) d'ingaggio.

San Siro. Andare via da vincitore e, anche se lo scudetto non dovesse arrivare, non verrà salutato da traditore. "Noi guardiamo in casa nostra". Oggi partirà ancora titolare nel centrocampo che ritrova Jorginho dal primo minuto e con Allan. Anche contro un Milan ridimensionato dai due punticini racimolati nelle ultime tre giornate, ma che potrebbe tornare a -5 dal quarto posto dopo il pareggio dell'Inter e in attesa del derby romano. Giocando tutte le gare da qui alla fine del campionato potrà battere un nuovo record.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE