"Il mio nome è Thomas" Terence Hill al cinema

Ausiliatrice Cristiano
Aprile 15, 2018

Il settimanale Oggi ha intervistato Terence Hill, che ha accettato di raccontare particolari della sua vita privata e dei progetti futuri. Ci sono cose che devo decidere da solo, come se fare Don Matteo o lanciarmi in nuovi film. Intanto Rita chiede a Sofia di andare a vivere con lei e il marito, così da formare una vera famiglia mentre Seba sembra sempre più legato ad Alice... Dal desiderio mancato di diventare padre di una figlia femmina al rapporto con la moglie Lori Zwicklbauer, attrice con la quale fa coppia fissa dal più di 50 anni: "Da giovane volevo solo maschi, per giocare a calcio e tutte quelle cose lì".

TERNI Domani 14 maggio alle ore 21 il film "Il mio nome è Thomas" sarà proiettato in anteprima nazionale al Cityplex Politeama (Largo Stanislao Falchi, 3) di Terni: una proiezione straordinaria che si terrà alla presenza di Terence Hill, regista e protagonista del film. Ci ho buttato dentro un bel po' dei nostri soldi.

Il mio nome è Thomas, di e con Terence Hill e con Veronica Bitto, Guia Jelo e Andy Luotto, prodotto da Paloma 4 s.r.l., uscirà nelle sale il 19 aprile distribuito da Lux VIDE.

Ecco la motivazione di questa malinconica riflessione sul fatto che Terence Hill voleva una figlia femmina: "Una con cui parlare di me, di lei, con cui discutere delle cose importanti della vita, come nel mio film, sotto un cielo di stelle".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE