Risultati Serie B (35a giornata): l'Empoli allunga su Palermo e Frosinone

Rufina Vignone
Aprile 14, 2018

Nella gara tra Frosinone e Spezia c'è in palio la promozione in massima serie vista la classifica importante delle due compagini, il Frosinone sta inseguendo la promozione diretta mentre i liguri inseguono l'ottava piazza distante solamente 4 punti che consentirebbe la qualificazione ai play off. Contro i piemontesi, i toscani passano in svantaggio a causa di Bifulco, trovando l'immediato pari grazie a Caputo. Il solito Igor Coronado porta in vantaggio i siciliani che vengono recuperati dai grigiorossi con Scamaca.

L'avvio del Bari contro il Pescara è eccezionale. Nene ed Anderson illudono gli ospiti, Mancuso e Pettinari allietano i tifosi di casa. In pieno recupero è Pettinari con la punta del piede a segnare la rete del definitivo 2-2. Lagunari in vantaggio con la rete di Modolo la pareggia a pochi minuti dallo scadere Bonaiuto per gli umbri. 3-0 anche del Foggia all'Ascoli, Stroppa è a un passo dalla zona playoff. Prima Deli e poi Mazzeo segnano per i rossoneri pugliesi e, dopo il rigore fallito da Mazzeo, è Loiacono a chiudere il match su assist di Kragl.

Sono stati 27 i gol realizzati nella 35esima giornata del campionato di Serie B, con ben otto pareggi.

SALERNITANA-CESENA 1-1 [ 19′ Moncini (C), 70′ Rosina (S) ] - La Salernitana evita il ko interno per mano del Cesena: Rosina salva Colantuono, romagnoli momentaneamente in vantaggio con Moncini. A Chiavari, Asencio fa sognare Foscarini ma Ceccarelli impatta.

NOVARA-TERNANA 0-3 [ 34′ e 60′ Carretta, 58′ Favalli ] - Una super Ternana si rimette in corsa per la salvezza travolgendo a domicilio il Novara: Carretta (doppietta) e Favalli le firme del successo umbro.

Si giocherà in infrasettimanale il 36°turno.

Martedì 17 aprile ore 20:30 i restanti match: Avellino-Frosinone, Bari-Novara, Carpi-Perugia, Cesena-Empoli, Cittadella-Palermo, Cremonese-Salernitana, Pro Vercelli-Pescara, Spezia-Brescia, Ternana-Foggia e Venezia-Entella.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE