Ex Juve: minacce a Fabio Grosso prima di Pescara-Bari

Rufina Vignone
Aprile 14, 2018

Fa piacere tornare a casa, ho grande rispetto per la città e per la gente di Pescara. La gara sarà importante e vogliamo questi 3 punti. Ma ora sono l'allenatore del Bari e voglio fare una grandissima partita. "Sensazioni? Vivo la stessa vigilia delle altre partite, ci sarà bisogno di fare una grande partita per uscire indenni dall'Adriatico". Amaro il commento del tecnico Grosso: "Purtroppo il nome della città di Pescara è venuto fuori prendendosi la responsabilità di pochi ragazzi superficiali". Sui giocatori a disposizione e sulla probabile formazione, il tecnico campione del mondo ha dichiarato:"Sono tutti convocati tranne Morleo, Oikonomou e Salzano". Galano? Ho grandissima stima di lui, sia per qualità tecniche che umane.

Terzo episodio, il più brutto, questa mattina: il barese Giovanni Loseto, collaboratore tecnico di Grosso nel club pugliese, è stato affrontato e aggredito verbalmente da alcuni teppisti che l'avrebbero anche minacciato con mazze da baseball.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE