Buche Roma, lavori "lumaca": la Raggi apre un'inchiesta

Bruno Cirelli
Aprile 14, 2018

Virginia Raggi, sindaco di Roma, e Alejandro Agag, fondatore e CEO dell'ABB FIA Formula E Championship, hanno annunciato direttamente dal palco che ha ospitato il podio del primo e-prix di Roma, che le procedure per il rinnovo, o meglio l'estensione del contratto che lega la Città di Roma alla Formula E, sono iniziate.

Inizia a trasformarsi la flotta di auto di servizio di Roma Capitale. La vettura elettrica è stata consegnata dal presidente e amministratore delegato di Nissan Italia Bruno Mattucci. La Nissan ha vinto un avviso pubblico lanciato a settembre. Questa sperimentazione che avviamo porterà benefici in termini ambientali con l'abbattimento delle emissioni inquinanti ma anche un'operazione che consentirà una razionalizzazione della spesa grazie a un maggiore controllo sui consumi e risparmio di carburante. Da oggi il Campidoglio avrà a disposizione sei automobili elettriche donate da Nissan e Citroen. In particolare la sindaca utilizzerà una Nissan Leaf 100% elettrica che la casa automobilistica ha messo a disposizione dell'Amministrazione in comodato d'uso gratuito. Siamo convinti che il car sharing, la mobilità elettrica, le piste ciclabili, trasporti pubblici più efficienti e capillari rappresentino il futuro delle città. A brevissimo arriverà in aula il regolamento sulla mobilità elettrica e sulle colonnine di ricarica: ha fatto un percorso molto lungo, è passato nei Municipi e abbiamo accolto alcune osservazioni.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE