Ausilio: 'Rinnovo Icardi? Troveremo l'accordo. Ecco come riscattare Cancelo'

Rufina Vignone
Aprile 14, 2018

Va in campo senza farsi condizionare da nulla, neanche dalle notizie sulla Nazionale.

Intervistato ai microfoni di 'Mediaset Premium', Piero Ausilio si mostra tranquillo sul rinnovo di Icardi: "Il rinnovo in base ai gol?"

"La zona Champions è lì e sarà sempre così fino alla fine". Quella variabile e' gia' prevista nei contratti sotto forma di bonus. Ci si parla, ci si confronta sempre con grande disponibilità. "Questa giornata non è decisiva, si deciderà tutto il 20 maggio". Credetemi: sono stati tutti veloci, ci si siede e si chiude in un paio di giorni.

Come si fa a convincere il Valencia per rateizzare Cancelo?

Sulla formazione? "Il mister ha delle soluzioni, ha lavorato in settimana con questa squadra. Con tutti i giocatori parliamo con grande tranquillità e serenità, ci sarà tempo per discutere di tutto: fino al 20 maggio pensiamo al campionato e al nostro obiettivo stagionale, poi ci dedicheremo al calciomercato".

Sul fronte Cancelo Ausilio prende tempo: "Siamo professionisti delle 'comode rate'". C'è tempo, il campionato finisce il 20 maggio e un mese e mezzo è tanta roba, abbiamo 50 giorni per metterci testa, ingegno e vedere cosa si può fare. "Fino ad allora ci sono gli obiettivi e il campo ad avere la priorità". I giocatori che scendono in campo meritano questa maglia e lo hanno dimostrato in passato.

LE SPARIZIONI DI SANTON- "Sarò sincero, io penso che più che demerito di Santon che si è sempre allenato bene e si è fatto sempre trovare pronto, ha sempre fatto ottime prestazioni. La vera motivazione sta nella qualità di D'Ambrosio e Cancelo, che hanno fatto bene finora".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE