Xiaomi Black Shark: Caratteristiche Tecniche

Geronimo Vena
Aprile 13, 2018

Ogni settimana mettiamo in palio BUONI AMAZON GRATIS! Ottimizzato per offrire le migliori prestazioni per i videogiocatori, il Black Shark di Xiaomi è di base uno smartphone molto potente con un comparto hardware di alto livello che comprende anche un sistema di raffreddamento a liquido a contatto diretto multistadio in grado di ridurre riduce la temperatura della CPU di 8 gradi Centigradi ed è ispirato a quello dei PC da gaming.

Dalle dimensioni di 161,6 × 75,4, x 9,25mm per 190 g di peso, Xiaomi Black Shark dispone di un display da 5,99 pollici Full Hd+ con risoluzione da 2.160 x 1.080 pixel, al di sotto del quale troviamo un sensore di impronte digitali.

Abbiamo poi un pulsante dedicato che attiva la modalità Shark per spingere al massimo le prestazioni ed offrire un gaming più immersivo.

Ma le sue caratteristiche interessanti non finiscono ovviamente qui. Dal punto di vista tecnico, oltre alla presenza dello Snapdragon 845 con 6 o 8 GB di memoria RAM e 64 o 128 GB di storage interno (UFS 2.1), colpisce il chip targato Pixelworks che si occuperà dell' mage processing e che garantirà qualità e fluidità estrema delle immagini che scorreranno sul display.

Inoltre la posizione delle antenne è stata ottimizzata in modo da non avere problemi di ricezione durante il gioco. Interessante anche la scelta di fornire il device di un tasto One-Touch Shark che manda in automatico la modalità gaming "immersiva".

Nonostante la vocazione da gaming, interessante è il comparto multimediale di Xiaomi Black Shark. Il dispositivo ha degli altoparlanti stereo e una fotocamera principale doppia da 12 + 20 MP con apertura focale f/1.75.

I due sensori sono poi affiancati ad un flash a doppio tono.

C'è anche un gamepad dedicato (compatibile però anche con tutti gli Android dalla 4.4 in poi, tramite Bluetooth 4.0), che può essere attaccato al lato dello Xiaomi Black Shark e che è dotato di una sua batteria dedicata da 150 mAh, che dovrebbe offrire 3,5 ore di gioco e 30 ore di standby.

Per quanto riguarda il software, a bordo sarà presente Android 8.1 Oreo, con la MIUI 9 di Xiaomi.

Xiaomi Black Shark costa 2.999 yuan (390€ circa) per la versione 6/64 GB e 3.499 yuan (450€ circa) per quella 8/128 GB, con disponibilità in Cina a partire da oggi stesso. Il gamepad (non è chiaro se sia anche in bundle con lo smartphone o meno) costa invece appena 179 yuan, circa 23€. Infine, saranno disponibili una vasta varietà di colori tra cui nero, bianco, oro, argento, grigio, oro rosa, rosa, rosso e Blu, con l'evento di lancio che si terrà il 25 aprile.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE