Far West Napoli, raid in Piazza Trieste e Trento

Bruno Cirelli
Aprile 11, 2018

E' accaduto nella notte tra il 5 e il 6 aprile. I contenuti del video postato su fb dal consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli, sono all'attenzione della polizia che cerca di ricostruire il contesto nel quale si è sviluppata la violenta azione dei delinquenti che ha terrorizzato decine di giovani. Impazza in rete il video diffuso dal consigliere regionale Francesco Emilio Borrelli e che riguarda un raid di fuoco nella notte tra il 5 e il 6 aprile.

Una situazione, quella delle stese ormai fuori controllo, come spiega Francesco Emilio Borrelli, consigliere dei Verdi, che chiede immediato l'intervento straordinaria di forze dell'ordine e istituzioni per salvare Napoli dalla spirale di reati e violenza che sta travolgendo tutti i punti della città.

Nelle immagini riprese dalle telecamere del sistema di videosorveglianza si vedono alcuni criminali che si muovono tra la folla con il volto coperto da dei passamontagna. "Serve impegno straordinario anche per non fermare la rinascita turistica di Napoli". "Quello senza casco dopo aver sparato gira con la pistola in mano mentre la folla mentre l'altro con il casco con la pistola nel giaccone minaccia i passanti". Borrielli denuncia l'assenza totale delle forze dell'ordine in quei frangenti: "In tutto il tempo in cui questi ragazzi si sono impossessati di piazza Trieste e Trento - ha commentato - nel pieno centro della città, non c'è stato nessun intervento delle forze dell'ordine". Dal video di cui siamo entrati in possesso, si vedono ragazzi scappare per l'arrivo di due persone armate, una senza casco e l'altra con casco integrale. Ormai la situazione, visto anche quel che è successo sul lungomare, appare senza controllo e c'è un senso di impunità che spinge giovani e giovanissimi a cercare di 'risolvere' le liti tornando armati e sparando all'impazzata o spaventando con le loro armi.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE