Chiusura Auchan La Rena, oltre 100 dipendenti senza lavoro: "Situazione terribile"

Paterniano Del Favero
Aprile 3, 2018

L'attività è stata venduta a un'altra società, la "Sole 365" di Castellammare di Stabia, senza che i sindacati e i lavoratori ne sapessero qualcosa. I sindacati di categoria, Uiltucs e Filcams, hanno ricevuto la notizia stamattina ed è scattato lo sciopero a oltranza da parte dei 138 lavoratori, come riportato in anteprima dal sito de IlMattino. A ogni modo la galleria commerciale apre e resta nella mani della multinazionale francese. "Accanto a loro la Uiltucs e tutta la Uil si sono già mobilitate torneranno a farlo con maggiore decisione, auspicando di ritrovarsi accanto i rappresentanti delle istituzioni politiche in difesa di un territorio che rischia di essere abbandonato al proprio destino dopo essere stato selvaggiamente sfruttato".

L'assessore al Lavoro Sonia Palmeri, attivata dai lavoratori, è accorsa sul luogo di lavoro per ascoltare le ragioni dei lavoratori e la posizione dell'azienda.

Il gruppo Auchan rappresenta una multinazionale diffusa in vari paesi del mondo, con migliaia di dipendenti, e ha programmato a suo tempo anche la sua presenza in Campania. Lo sciopero ovviamente ha provocato la chiusura dell'attività commerciale.

Al tempo stesso, gli Assessori sollecitano la definizione di una data ravvicinata per la convocazione di un tavolo nazionale con azienda e rappresentanze sindacali, oltre naturalmente che con la Regione, per affrontare nella sede più adeguata la problematica del gruppo che opera in tutta Italia.

A commentare la notizia anche chi i dipendenti li conosce bene, come la signora Lina Paone, amica della moglie di uno dei 101 lavoratori che, oggi, si sono ritrovati senza impiego: "L'ipermercato Auchan ha chiuso i battenti all'improvviso e la cosa ci ha lasciati completamente di stucco". A tremare, però, non solo soltanto i lavoratori di via Argine: in Campania la sensazione è che Auchan stia smobilitando e solo tra i supermercati di Nola, Giugliano, Mugnano e Pompei, potrebbero perdere il lavoro addirittura 700 persone.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE