Foggia-Empoli al calcio d'inizio, le formazioni. In 12mila allo 'Zac'

Rufina Vignone
Aprile 2, 2018

La sensazione è che dagli errori è nato tutto quanto. Rimessa laterale regalata, tante volte potevamo fare male dalla trequarti in su, non conto quante volte siamo arrivati alla conclusione. Di contro avevamo una squadra che ha oltre 20 punti in più, che ha sbagliato molto meno oggi e bisogna fargli i complimenti. Mi fa male aver subito gol in maniera gratuita.

Agnelli? Ha sentito indurirsi un muscolo. "Parlando al volo sembra una cosa di poco conto". Nella ripresa abbiamo preso gol nel momento migliore.

La partita di andata Empoli - Foggia si è giocata il 8 ottobre 2017 e si è conclusa 3-1. "Nel secondo tempo la squadra ha reagito nel modo giusto". Dobbiamo avere una concentrazione migliore e stare sempre sul pezzo ed al 100%. Poi il tecnico dei satanelli aggiunge: "Abbiamo iniziato benissimo, poi sul primo errore abbiamo concesso la palla gol". Sui loro errori non abbiamo rimesso in carreggiata la partita. Io la valuto sugli errori. In certi momenti c'è stata superficialità ed è mancata cattiveria e qualità tecnica nel fare qualcosa in più.

Cosa ha sbagliato quest'oggi il Foggia?

Io penso di aver messo la squadra più pronta in questo momento, poi con il senno del poi sarebbe facile parlare. A parte la battuta, ha preso una botta alla coscia e faceva fatica.

Stroppa poi ribadisce: "Questa è una sconfitta che mi brucia per i gol che abbiamo preso, dall'altra parte è una sconfitta che ci sta con la prima in classifica". Ma c'è tanto di buono oggi.

REC. 1' p.t.; 5' s.t. Mi dispiace per le occasioni sciupate, ma vorrei arrivare a sbagliare piuttosto che non arrivarci proprio.

Greco ha una buona capacità in campo e di dirigere i compagni che in pochi hanno. Agazzi poteva darmi palleggio, dinamicità e chiudere bene. Ha fatto una discreta partita.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE