Sir Ringo Starr fa il bis a Buckingham Palace

Ausiliatrice Cristiano
Marzo 21, 2018

Sir Ringo Starr ha anche ricordato che l'onorificenza ricevuta oggi è arrivata circa 53 anni dopo la sua prima visita a Buckingham Palace, quando i Beatles vennero nominati membri dell'Impero Britannico.

Sir Ringo Starr, dopo la cerimonia, è stato immortalato dai fotografi sorridente mentre faceva il consueto segno della pace con le dita, insieme alla moglie Barbara Bach. Richard Starkey, questo il vero nome del batterista, non varcava la soglia del Palazzo Reale dal 1965.

Con una cerimonia a Buckingham Palace il Duca di Cambridge ha consegnato l'onorificenza per il servizio prestato alla musica al musicista di Liverpool che ai microfoni della BBC si è dichiarato estremamente felice perché "Significa molto, è un riconoscimento per tutto ciò che ho fatto" e un po' emozionato senza i suoi compagni: "Oggi, da solo, tremavo un po'". "Ero entusiasta di accettare l'onoreficenza" ha raccontato l'ex batteria dei Beatles.

"L'altro Beatle", Paul McCartney, era stato nominato cavaliere 21 anni fa, nel 1997. "Mi ha detto: "Continua a sorridere".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE