Italia, Chiesa: "Non sento la pressione. Il campo dimostra ciò che sei"

Rufina Vignone
Marzo 21, 2018

Il suo futuro è tutto azzurro e, almeno per il prossimo anno, anche viola. Al momento il calciatore rimane incedibile e nonostante un contratto fino al 2022 la società viola starebbe pensando a un adeguamento per blindarlo in viola. Dal canto suo Federico Chiesa deve continuare il percorso di maturazione per diventare un vero campione viste quelle che sono le premesse.

Un affaticamento muscolare ha infatti costretto l'esterno della Fiorentina a lavorare a parte durante tutta la seduta del pomeriggio. Una tragedia immensa che ha colpito tutto lo spogliatoio. Ne sapremo sicuramente di più a ridosso della sfida tra Argentina e Italia: soltanto nelle prossime ore si capirà se Chiesa sarà o no del match. Asto è stato un compagno e un capitano importantissimo per me, mi ha aiutato da subito a inserirmi, mi ha dato i consigli giusti.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE