A2a, risultati in crescita. 45 mln per la Loggia

Paterniano Del Favero
Marzo 21, 2018

2016), un margine operativo lordo a 1.211 milioni di euro, in linea con i risultati record registrati nel 2016. Il tasso medio annuo di crescita sarà pari al 4,1%. Al 2022 si prevede un Ebitda recurring a 1,4 miliardi (da 1,1 miliardi di fine 2017), un utile netto di 480 milioni (da 300 milioni) e un debito netto di 3 miliardi (da 3,2 miliardi) con un rapporto sul mol che scendera' da 2,66 a 2,18 volte.

Il dividendo per azione dovrebbe crescere del 5% anno su anno dai 7,5 centesimi per azione previsti per il 2019 e dai 5,8 centesimi per azione del 2017.

Le acquisizioni e il deconsolidamento di Epcg (316 milioni di euro) portano la PFN a 3.226 milioni di euro (PFN/Ebitda pari a 2,66x).

(Teleborsa) - A2A ha archiviato l'esercizio 2017 con ricavi pari a 5,9 miliardi di euro in aumento di 817 milioni di euro rispetto all'anno precedente (+16%). Da qui la decisione del consiglio di amministrazione dell'ex municipalizzata di via Lamarmora di deliberare un dividendo di 0,0578 euro per azione (in questo caso la crescita è del 17,5 per cento sul 2016).

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE