Google Maps inserisce i percorsi in sedia a rotelle

Geronimo Vena
Marzo 20, 2018

Google ha pensato anche di creare una sorta di tour virtuale, grazie al servizio Street View che consentirà agli utenti interessati di visionare, ancor prima di uscire da casa, le varie stazioni o zone interessate con accessibilità per sedie a rotelle o a mobilità ridotta. Dall'altra c'è Airbnb, portale online che mette in contatto persone in cerca di un alloggio o di una camera per brevi periodi, con persone che dispongono di uno spazio da affittare.

Due protagonisti di internet, Google e Airbnb, scendono in campo per dare aiuto ai viaggiatori con disabilità motoria.

I percorsi accessibili alle persone in sedia a rotelle, pensati per chi deve spostarsi in città ma non solo, mostrano i tragitti percorribili senza barriere e creano un percorso indicando solo le vie percorribili, evitando scale e segnalando i mezzi pubblici che non risultano dotati di pedane per disabili. Il progetto di Google è appena all'inizio. Poi non è affatto da escludere un allargamento in grande stil anche in Europa, Italia inclusa, perché le esigenze sono i fin dei conti comuni. L'obiettivo, spiega l'azienda, è di rendere disponibile la funzione in diversi centri metropolitani del mondo. Se fino ad ora era possibile cercare solo alloggi adatti a chi è in sedia a rotelle, da adesso si potranno valutare una serie di dettagli, dalla larghezza delle porte all'altezza del letto, dal parcheggio, alla doccia con maniglioni, sedia e soffione staccabile.

Le mosse di Google e Airbnb segnano l'ingresso di due multinazionali in un settore, quello delle app rivolte ai viaggiatori con disabilità, che finora ha visto soprattutto piccole realtà. In questo caso per il funzionamento basterà aprire l'applicazione di Google Maps e digitare una determinata destinazione quindi tappare su "Indicazioni stradali" quindi "Trasporto pubblico" e nelle "Opzioni" verificare se è presente nell'opzione rotte la dicitura "Accessibile con sedie a rotelle". Ne è un esempio Kimap, navigatore made in Italy per chi si muove in sedia a rotelle, handcycle elettrico o scooter.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE