Direzione regionale Pd, primo round

Bruno Cirelli
Marzo 19, 2018

E' aggiornata a domani 16 marzo, pomeriggio, "causa ballo liscio", la direzione del Pd della Toscana, convocata dopo il risultato elettorale e chiamata a individuare una reggenza che traghetti il partito toscano verso il prossimo congresso e a eleggere un nuovo segretario. "Una decisione presa da tempo - aveva scritto sul suo profilo Facebook -".

Tre renziani: Marco Recati (portavoce), Matteo Biffoni (in rappresentanza dei comuni in quanto presidente Anci) e Leonardo Marras (per il gruppo consiglieri regionali). La direzione regionale ha deciso di territorializzare la guida del partito regionale che sarà coadiuvato dai segretari di Federazione di tutta la Toscana, compreso quindi anche Massimiliano Roventini. Sembra che ci sia la volontà di allargare alla minoranza che fa riferimento a livello nazionale ad Andrea Orlando la reggenza con l'inserimento di ulteriori nominativi. Un'idea che ha solleticato molto il confronto interno, tanto che alle 20 il segretario dimissionario, Parrini è stato costretto ad alzarsi in piedi per comunicare che erano ancora iscritti a parlare 13 componenti della direzione.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE