Apple sviluppa schermi micro led per iPhone

Geronimo Vena
Marzo 19, 2018

Potrebbe anche danneggiare Universal Display, uno dei principali sviluppatori della tecnologia OLED.

A tal fine, l'acquisizione da parte di Apple nel 2014 della società di display tech LuxVue sarà certamente di aiuto; la società ha persino creato prototipi base di Apple Watch utilizzando gli schermi MicroLED alla fine del 2017. Secondo il quotidiano per la prima volta Apple sarebbe impegnata nello lo sviluppo di schermi MicroLed, una tecnologia di nuova generazione, che, rispetto agli attuali display OLED, promette di rendere i gadget futuri più sottili, luminosi, meno bisognosi di energia, anche se più difficili da produrre.

Le sfide tecnologiche affrontate dal team nella realizzazione degli schermi sarebbero state così significative che Apple avrebbe quasi deciso di abbandonare il progetto, l'anno scorso.

Contattata a riguardo, la casa di Cupertino si è rifiutata di fornire un commento ma l'ambiziosa mossa nel settore dei display ha il potenziale a lungo termine di danneggiare una vasta gamma di fornitori: da produttori di schermi come Samsung Electronics, Japan Display, Sharp e LG Display a società come Synaptics Inc. che producono interfacce chip-screen. In questi mesi i tecnici hanno compiuto diversi progressi per quano riguarda lo sviluppo dei pannelli MicroLED, che sarebbero attualmente in "fase avanzata" per l'implementazione su prodotti commerciali. Il programma è noto internamente come T159 e il responsabile sembra Lynn Youngs, veterano in Apple nonché uno dei responsabili nelle forniture dei display degli iPhone e iPad originali.

La tecnologia MicroLED potrebbe fare il suo debutto all'interno di uno dei prossimi Apple Watch, e sta nascendo all'interno di uno stabilimento a Santa Clara di circa 6000 metri quadrati.

Vi starebbero infatti lavorando oltre trecento ingegneri, non solo, lo stabilimento potrebbe diventare fucina per la sperimentazione di nuove tecnologie, oltre quella dei display MicroLED.

Arriveranno prima sull'orologio della Mela, e non sappiamo se verranno implementati anche sugli altri dispositivi.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE