Milan, Fassone: "Gattuso oltre le aspettative. Derby? Chiedo scusa"

Rufina Vignone
Marzo 18, 2018

Ai microfoni di 'Mtv', Fassone entra nel dettaglio della questione con i 'cugini' nerazzurri: "Ci dispiace per la data del derby, abbiamo provato tutto".

Il Milan non si ferma più. Avevamo proposto all'Inter due date diverse ma si è scelto un mercoledì, un giorno difficile. Finalmente è sorridente ma sapevamo che avrebbe avuto un impatto complicato, per la prima volta fuori dal suo campionato. "Soddisfazione enorme. Non vincere oggi avrebbe abbattuto psicologicamente questi quindici giorni, così invece rimaniamo attaccati a quelli davanti e a questa rincorsa partita da lontano".

Intervistato ai microfoni di 'Sky Sport', il dirigente si gode il bel periodo della squadra: "Gattuso ha fatto un lavoro straordinario, è andato anche oltre le nostre aspettative". Mirabelli era talmente convinto che non potevo non seguirlo. Sono grato a Mirabelli e a Gattuso per l'atmosfera che si respira: "ora tutto è contagioso e ci aiuta a dare il meglio". "Il parere tecnico è giusto che lo dia il direttore, su Rino non ci sono pregiudizi, ha dimostrato quello che doveva dimostrare, c'è trasparenza e serenità, troveremo il momento giusto per parlarne insieme". Lui non ha solo grinta, ma ha anche una capacità incredibile di motivare e di entrare nella testa dei giocatori.

Gattuso ha rotto il telefono a Romeo? Ora il nostro dodicesimo uomo gioca un ruolo importante. Ci sono emozioni ogni giorno, da Natale poi non ci siamo mai fermati tra campo e fuori. "Ho visto le immagini (ride, ndr)". Questa settimana non penso che succederà qualcosa perché sono impegnato in giro per il mondo, ma arriverà a breve il momento. "Ha un percorso da allenatore importante".

Infine un commento su Gigio Donnarumma, sempre più circondato da voci di mercato e reduce dal brutto errore di Londra: "Ho sentito il boato a inizio gara e sono contento".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE